Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Organizzazione  

Chiostro Università Milano

Il Dipartimento di Scienze Giuridiche “Cesare Beccaria” nasce attorno all’idea, già cara all’Illuminismo lombardo, dello studio del diritto come inscindibilmente correlato all’analisi delle fondamentali strutture economiche e sociali sulle quali il diritto intende incidere e che, d’altra parte, condizionano in misura determinante la sua stessa conformazione. Il Dipartimento promuove ricerche di taglio interdisciplinare che – sulla base di una rigorosa analisi sia del materiale normativo, sia della letteratura economica – mirano ad approfondire le molteplici e biunivoche interrelazioni del diritto con le dinamiche economiche e sociali sottostanti. A questo fine, il Dipartimento si giova dell’apporto congiunto:

- di studiosi di discipline giuridiche positive che indagano i rispettivi campi di materia (discipline penalistiche, ecclesiasticistiche, tributaristiche, giuslavoristiche, anche nelle loro implicazioni criminologiche e medico-legali);

- di studiosi del linguaggio normativo e delle specificità del diritto come peculiare tecnica di regolamentazione dei conflitti sociali,  nonché della sociologia del diritto;

- di studiosi delle scienze economiche, il cui apporto, consente di valutare l’effettiva capacità delle norme di incidere su aspetti cruciali per il benessere e la crescita economica, quali la politica industriale e la politica monetaria, la struttura e il funzionamento del mercato del lavoro, la politica fiscale, la corporate governance, il contrasto alla criminalità economica, la struttura e il funzionamento dei mercati creditizi e finanziari. 

Il Dipartimento di scienze giuridiche "Cesare Beccaria" si è costituito nel 2012 con l'entrata in vigore del nuovo Statuto di Ateneo e la conseguente sua applicazione e rappresenta l'integrazione dell'originario Dipartimento di scienze giuridiche ecclesiasticistiche, filosofico-sociologiche e penalistiche "Cesare Beccaria" con una parte dell'originario Dipartimento di scienze economiche, diritto del lavoro e diritto tributario.

Il Dipartimento è articolato in quattro sezioni:

- Sezione di Scienze penalistiche

- Sezione di Filosofia e sociologia del Diritto

- Sezione di Diritto ecclesiastico e canonico

- Sezione di Scienze economiche e diritto tributario

Torna ad inizio pagina