Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

La Statale vince la prima Milano Moot Court Competition in Diritto Penale

 Il team dell'Università Statale è il vincitore della prima "Milano Moot Court Competition" di Diritto penale, la sfida “a colpi di diritto” che ha coinvolto le Università milanesi Statale, Bicocca, Cattolica e Bocconi.  Dopo la fase preliminare e le semifinali, la giuria ha dato il suo verdetto, premiando gli studenti dell’Ateneo di via Festa del Perdono per le migliori argomentazioni giuridiche nella finale dibattuta nell’Aula Crociera della Statale contro la squadra dell’Università Bocconi.

Gli studenti di Giurisprudenza della Statale, Clara Borrè, Francesco D'Aloia e Alessia Di Domenico, hanno vestito nel dibattimento finale i panni della difesa con gli studenti della Bocconi, invece, nelle vesti dell’accusa di fronte a un collegio di tre magistrati che ha  sentenziato sul caso giudiziario oggetto del confronto legale. Alla studentessa dell’Università Bocconi, Elisabetta Grasso, è invece andato il premio come miglior oratrice della competizione.

Per i vincitori, i premi sono un buono libri e un colloquio per tirocinio presso uno studio legale di Milano nonché l'abbonamento alla piattaforma "Il penalista" per il miglior oratore.

La moot court competition è una tradizionale attività delle law school anglosassoni, che offre agli studenti l'opportunità di cimentarsi in veri e propri processi simulati, cominciando così a sviluppare le tecniche scritte e orali di argomentazione giuridica che risulteranno indispensabili nelle loro future carriere forensi.

La "Milano Moot Court Competition" in Diritto penale è alla prima edizione ed è stata organizzata dall'associazione studentesca ELSA con il patrocinio del dipartimento di Scienze Giuridiche Cesare Beccaria dell'Università Statale, diretto  da Gian Luigi Gatta,  docente di Diritto penale.

READ MORE

 

 

27 maggio 2019
Torna ad inizio pagina